logotype
image1 image1 image1

La salsa nasce a Cuba come risultato della fusione di vari ritmi africani ed europei. E’ stata anche influenzata da alcuni generi americani e caraibici. Tutto ha origine nella “contradanza criolla”  (nasce  in Francia ma arriva dopo alla corte spagnola e successivamente ai caraibi) e la “Habanera Cubana. Nel  XIX secolo nasce “el danzón cubano”,  evoluzione della “Contradanza , il quale riceve l’influenza  della “contradanse haitiana” , contribuendo così alla nascita del  son cubano . In questo periodo nascono  altri generi come la conga, la Columbia, il Guaguancó, la Guaracha, la Rumba, el Changüí e altri… verso gli anni 30-40 con l’influenza del “jazz americano” nascono il “Mambo ed il Cha-cha-chá, dando anche loro un piccolo contributo.

La musica cubana arriva anche  a Puerto Rico ma è solo negli anni 50’ dopo il governo Castro che i musicisti portoricani “abbracciano” la salsa abbandonando il loro folklore  (la bomba e la plena) dando origine a tre nuovi centri di salsa: New York, Miami e Colombia.

Dopo gli anni 60’ nascono a Cuba la “Rueda de Casino” e la “Timba” ulteriori evoluzioni della salsa cubana.

Il nome Salsa nasce nel 1928, quando Ignacio Piñeiro compone il son “Echále salsita” dove salsa è sinonimo di allegria, giovialità e vigore.

2016  Salsasabrosa  globbersthemes joomla templates